Instax Mini evo

Instax Mini Evo: Recensione

Instax Mini Evo, la rivoluzione di Instax by Fujifilm, la recensione completa

Qualche mese fa, ho pubblicato sul blog un articolo sul lancio di mercato della nuova Instax Mini Evo, ma grazie alla collaborazione di Fujifilm Italia, sono riuscito a provarla per voi.

Instax mini evo
Instax mini evo

Confezione:

  • Cavo di ricarica micro usb
  • Instax Mini Evo (3.6 x 12.3 x 8.7 cm)
  • Laccio tracolla firmato Instax
  • libretto istruzioni

Descrizione

La struttura esternamente è in plastica con rifiniture ruvide (interne) nere e lisce (grige) esterne. Questo particolare connubio garantisce un perfetto grip quando la tenete in mano durante lo scatto.

Sulla parte superiore sono presenti due tasti, uno per lo scatto e uno di messa a fuoco, una rotella di selezione filtro foto (ben 10 filtri), una leva per mandare in stampa l’immagine e uno slot per eventuali luci aggiuntive.

Nella parte frontale principale è predisposto uno specchietto con annesso tasto (classico delle Instax) per lo scatto di selfie, la leva di accensione On e OFF e una ghiera di rotazione per la scelta dei filtri di scatto (ghiera di obiettivo).

Sulla parte posteriore è posizionato un ampio display a colori con 3 tasti di navigazione più un pad di selezione menu.

Nel fondo della Instax è presente un piccolo scompartimento dedicato all’ingresso di ricarica micro usb e uno slot per micro sd.

Impressione

Sono rimasto positivamente sorpreso della nuova camera già al solo spacchettamento della confezione. Rispetto alla Instax Mini e Instax Square SQ1, il peso della nuova Instax Mini Evo è nettamente inferiore (285 g) e sotto ai polpastrelli si percepisce immediatamente la qualità dei materiali.

La cura dei dettagli, il posizionamento dei tasti e le funzionalità predisposte descrivono il duro lavoro effettuato dagli ingegneri Fujifilm.

Mi sono innamorato del suo connubio con la tecnologia e lo stile retrò delle foto instantanee che caratterizza il brand Instax.

L’utilizzo è veramente semplice, può essere utilizzata sia come la classica macchina fotografica instantanea a cui siamo abituati e sia come una macchina fotografica digitale con annessa applicazione mobile (l’app è disponibile sullo Store sia per iOS che Android).

Con questa camera avete la possibilità di poter personalizzare gli scatti prima di mandarli in stampa e di importarli sul vostro smartphone per condividerli sui social.

Quando li importate sul vostro smartphone, le foto saranno automaticamente salvate con la classica cornice bianca o a colori che caratterizza la foto fisica.

Ho apprezzato molto la batteria integrata, finalmente l’azienda ha abbandonato le batterie esterne a mio avviso inquinanti e poco pratiche, per dedicarsi a una soluzione più funzionale e duratura.

Unico aspetto negativo è forse l’animazione di stampa della foto, forse un pò troppo retrò per i miei gusti.

La mia valutazione complessiva è di:

Voto 5
Voto 5

Il prezzo di vendita è di circa 189€ , sicuramente prezzo molto più alto rispetto al classico modello mini che tutti conosciamo, ma non vale la pena spendere qualche euro in più se abbiamo la possibilità di non perdere scatti?

Non so se effettivamente uscirà mai sul mercato, ma sono curioso di vedere in futuro una versione square con le stesse funzionalità.

Se vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime news seguimi su instagram –> @tidingsblog

You May Also Like

instax square link recensione

Instax Square Link – Recensione

Scosche caricatore wireless magsafe

Magnetic Wireless PowerBank Scosche

Fujifilm XT5

Fujifilm Tripod Grip TG-BT1 il tripod che ti aiuta

zens caricatore wireless

Zens il miglior caricatore Wireless mai provato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.