IFA 2020 Berlino – Tiriamo le somme

Ecco la rendicontazione dell’ IFA Berlin 2020 – Tutto quello c’è da sapere.

Si è conclusa il 5 Settembre una nuova edizione del tanto atteso IFA Berlin 2020. Questa edizione a differenza delle altre, è stata caratterizzata dalle limitazione Covid-19 e questa condizione, ha generato disagi ma sopratutto danni al settore.

IFA 2020 di Berlino

L’intera manifestazione è stata vissuta con mascherine e distanziamento sociale, distanziamento forse a parer mio totalmente inutile essendo l’intera organizzazione incentrata su 5 stand e conference press spesso proiettate già registrate.

Le aziende partecipanti sono state:

  • Fitbit
  • Tp-link
  • Avira
  • Satisfayer

Cosa è stato presentato?

Huawei

L’Intera conference Press Huawei è stata totalmente proiettata già registrata sui maxi schermo, dinanzi l’incredulità del pubblico. Nessun esponente si è presentato all’evento e nessuna novità rilevante è stata presentata.

Come nuovi prodotti non abbiamo trovato nulla in particolare, la società ha voluto esclusivamente romanzare i suoi sforzi su temi sociali e su come abbia a cuore gli utenti con handicap uditivi.

IFA 2020 di Berlino

LG

Nonostante ci sia stata un assenza totale dell’azienda come stand fisico, LG ha comunque preferito svolgere la sua Press Conference all’IFA di Berlino.

IFA 2020 di Berlino

Tra le novità proposte troviamo:

  • La mascherina Elettronica contro il Covid-19 riutilizzabile con sensori e batteria di funzionamento 8 ore.
  • LG WashTower, una colonna per gli indumenti che lava e asciuga tutto il bucato in un’unica unità.
  • InstaView Door-in-Door un frigorifero che ci consiglia cosa mangiare e sterilizza tutti i nostri cibi prima di essere consumati.
  • La nuova serie di tv Oled che offre una visione ancora più simile al cinema e un’esperienza di gioco ancora più immersiva.

Tutti i prodotti erano “visionabili” esclusivamente in uno showroom virtuale.

E’ stata presentata la tecnologia LG ThinQ, un ecosistema di connessione multi-oggetto, che collega tutti i dispositivi LG ad un app di controllo virtuale, una sorta di Apple Home o Xiaomi Home ma di dispositivi LG.

Honor

Honor come tante altre aziende non ha realizzato uno stand all’IFA, ma ha realizzato la Conference Press più interessante dell’intero IFA 2020.

Tra i prodotti presentati troviamo:

HONOR Watch GS Pro, punta di diamante della nuova collezione di smartwatch, resistente e carico di funzionalità.

HONOR Watch ES, smartwatch ideato e pensato per il fitness e per chi ama lo sport. Il design e il prezzo competitivo, prometto di sbaragliare il mercato dei wearable device.

Naturalmente se avrò la possibilità di provarli ve ne parlerò nel dettaglio successivamente.

Conclusioni:

Non ho mai partecipato ad un edizione dell’IFA di Berlino più deludente di quest’anno. In un paio di ore si aveva la possibilità di visionare l’intero evento e in alcune ore del giorno erano presenti più personale ai lavori che giornalisti.

Chi ha scelto di non partecipare ha probabilmente effettuato la migliore scelta.

Con le Conference Online e gli eventi digitali, si sta perdendo forse l’emozione e la passione degli eventi di persona. Sicuramente rendere gli eventi digitali semplifica e abbatte i costi di realizzazione, ma ne vale così tanto la pena?

A voi i commenti.

You May Also Like

cover-amongus

Among Us sta facendo impazzire tutti

GoPro Hero 9 Max Lens Mod

Mod per obiettivo Max Lens per GoPro HERO9

Fufjifilm X-s10 la Mirroless da battaglia di casa Fujifilm.

Fujifilm X-S10 La nuova camera da battaglia

Amazon Prime Day – Pronti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.