Youtube blocca le entrate di Logan Paul

Finalmente arriva la risposta di YouTube per il caso Logan Paul, bloccate le entrate pubblicitarie.

Dopo il cattivo esempio di Logan Paul con il video di pessimo gusto sulla foresta dei Suicidi in Giappone, YouTube finalmente detta regole sul comportamento e blocca le pubblicità.

Il giro di affare di Logan Paul sembrerebbe aggirarsi intorno ad un milione di dollari mensili solo con le pubblicità e il blocco, seppur temporaneo, potrebbero generare grosse difficoltà allo youtuber.

Ma perché temporaneo? Analizzando il caso ho l’impressione che YouTube abbia preso questa decisione prevalentemente per placare l’opinione pubblica.

In un comunicato stampa è stato dichiarato che:

“Dopo un’attenta considerazione, abbiamo deciso di sospendere temporaneamente gli annunci sui canali YouTube di Logan Paul. Questa non è una decisione che abbiamo preso alla leggera, tuttavia, riteniamo che abbia mostrato un modello di comportamento nei suoi video che rende il suo canale non solo inadatto agli inserzionisti, ma anche potenzialmente dannoso per la più ampia comunità di creatori ”

Portavoce di Youtube USA

Sembra ormai evidente che la paura più grande è la credibilità del portale verso gli inserzionisti, che non vedendo un ottimo contenuto, potrebbero tirarsi indietro.

Paul per ora sembra essere pentito dalle sue azioni, ma quanto durerà lo strike?

You May Also Like

Alphabet vuole comprare la società North?

Apre ad autunno il nuovo Centro Amazon

WWDC Apple 2020 sta per iniziare

Panasonic Lumix DMC-G9 – Recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.