giovedì, Febbraio 21, 2019
Viaggi spaziali all’ISS – La NASA pretende più equipaggio da Boing

Potrebbe allargarsi l’equipaggio per il primo viaggio commerciale verso la Stazione Spaziale Internazionale.

La progettazione del primo volo commerciale verso la Stazione Spaziale Internazionale prevede tempo e la NASA pretende più equipaggio da Boing.

Sembra già iniziata la corsa al primo volo commerciale spaziale.

Virgin, Space X e la Boing corrono in parallelo per offrire ai ricchi della terra l’esperienza più incredibile mai progettata nella storia.

L’ente Spaziale Americano ha chiesto alla Boing di aumentare il possibile equipaggio durante il volo e da una permanenza prevista di due settimana, si vorrebbe portare l’esperienza a 6 mesi.

Oltre a questa novità il primo lancio potrebbe magicamente diventare da volo di prova a viaggio effettivo definitivo e questo confermerebbe la voglia di essere i primi ad effettuare tutto ciò.

Gli astronauti attualmente volano alla stazione sui razzi russi della Soyuz, e l’agenzia spaziale ha posti prenotati sui voli del veicolo per i prossimi due anni.

Dopo il 2019 si dovranno obbligatoriamente effettuare i viaggi dalla terra a ISS attraverso la società statunitense.

Per ora ne Space X ne Boing sono riusciti ad ottenere la certificazione per l’utilizzo dei loro veivoli e le finestre di certifica si stanno chiudendo.

Se entro l’inizio del 2019 non sarà effettuati gli ultimi test sarà impossibile abilitare l’utilizzo per il 2020.

Related Article

0 Comments

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

FOLLOW US

INSTAGRAM

YOUTUBE

Bandiera-300x250-100

Bandiera-300x250-100