Tesla Model s – L’ennesimo incidente

La sicurezza in auto resta e resterà il tema più discusso nel campo automobilistico e spesso per far fronte alla grande concorrenza internazionale, si cerca di economizzare la catena di produzione. Una delle case automobilistiche più famose al mondo è la Tesla Motors, che in pochi anni è riuscita a raggiungere la vetta delle auto elettriche più affidabili al mondo.

La nuova fuoriserie la Model S negli ultimi mesi è stata purtroppo messa in discussione della Comunità Internazionale a causa dei numerosi incidenti avvenuti negli ultimi due mesi, dove per particolari avarie sono state messe a rischio la vita dei passeggeri.

tesla motor s prende fuoco

L’ultimo incidente è avvenuto lo scorso mercoledì nel Tennessee, dove il noto testimonial della casa automobilistica Juris Shibayama, ha rischiato di morire carbonizzato dopo che la sua auto ha preso letteralmente fuoco.

Durante la conferenza stampa Shibayama ha dichiarato:

Durante il mio abituale ritorno a casa, ho notato numerosi avvisi sul display dell’auto dove mi veniva urgentemente consigliato di accostare in sicurezza e di fermarmi. Dopo aver effettuato la manovra e aver preso i miei affetti personali mi sono allontanato dall’auto per chiamare il soccorso stradale, ma dopo quasi 10 secondi, ho notato la fuoriuscita di fumo dal cofano dell’auto e improvvisamente ha preso fuoco.

Dopo la dichiarazione di Shibayama, la Tesla Motors è corsa subito ai ripari convocando un team specializzato per la verifica dell’auto. Nonostante lo spiacevole avventura Juris fa sapere che resta fiducioso nella Model S e che la riacquisterebbe sicuramente.

You May Also Like

XiaomiEvento domotica settembre 2021

Xiaomi Event – I dispositivi domotici

XiaomiEvent Smartphone

Xiaomi Event – I Nuovi Smartphone

Very Mobile esim

Very Mobile lancia eSim – Recensione

Sony Alpha 7 III Recensione Tidingsblog

Sony Alpha 7 III – Recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.