lunedì, Aprile 6, 2020
Intel chiude il trimestre con entrate da 17 bilioni di dollari

La nota azienda produttrice di processori ha chiuso il trimestre con un incasso record, circa 17 bilioni di dollari.

La nota azienda Intel poche ore fa ha pubblicato l’ultimo quadro finanziario del quarto trimestre, battendo ogni tipo di stima fatta fin ora.

Nonostante la somma incredibile di ricavi pari a 17.1 miliardi di dollari, gli investitori sono ancora preoccupati per la falla di sicurezza di qualche settimana di Spectre e Meltdown.

Il 2017 è stato un anno record per Intel con risultati record nel quarto trimestre, trainati dalla forte crescita delle nostre attività incentrate sui dati.

Gli investimenti strategici che abbiamo fatto in aree come la memoria, le soluzioni programmabili, le comunicazioni e la guida autonoma stanno iniziando a dare i loro frutti e ad espandere le opportunità di crescita di Intel. Nel 2018, le nostre massime priorità saranno l’attuazione della nostra strategia incentrata sui dati e il rispetto degli impegni che prendiamo nei confronti dei nostri azionisti e dei nostri clienti.

Brian Krzanich, CEO di Intel

Nel trading after-hours, il prezzo delle azioni di Intel è aumentato del 3,3% a $ 46,85 per azione.

Sicuramente gran parte dei ricavi è stata frutto di decine di tagli fatti dall’azienda stessa come il taglio del reparto software McAfee.

Ora gli occhi restano aperti per la paura di nuovi malware che potrebbero intaccare i processori di milioni di server che sostengono la rete.

Related Article

0 Comments

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

FOLLOW US

Bandiera-300x250-100

Twitter