Il progetto del Titanic 2.0 prende vita

titanic 2.0

La storia si ripete ma questa volta con alta tecnologia, ecco che prende vita il progetto Titanic 2.0.

Era il 14 aprile del 1912, quando la meravigliosa nave da crociera inglese “Titanic” affondò nei profondi mari dell’oceano, dopo un spaventoso impatto con un iceberg.

Si salvano soltanto 706 persone ma ne muoiono più della metà, 1517 circa.

A 100 anni dalla tragedia il ricchissimo magnate minerario australiano Clive Palmer ha annunciato di voler costruire una flotta di navi di lusso, fra cui la ricostruzione moderna del Titanic, una sorta di Titanic 2.0 del XXI secolo.

Palmer ha affermato di aver istituito una nuova compagnia navale, Blue Star Line Ltd, e di aver firmato un accordo con la compagnia cinese di proprietà statale CSC Jinling Shipyard per la costruzione del Titanic 2.0.

Essa sarà equipaggiata dei più avanzati sistemi di navigazione e di sicurezza, percorrerà i mari dell’emisfero boreale, e il suo viaggio inaugurale da Londra a New York,sarà scortato da unità della marina cinese.

Palmer ha affermato inoltre che è già iniziata la fase di progettazione e che sta collaborando attivamente con una squadra di ricercatori storici per una riproduzione fedele della nave.

Avrà le stesse dimensioni del suo predecessore, con 840 camere e nove ponti. Alla domanda se la nuova nave possa affondare, ha assicurato che sarà progettata e costruita con tutta tecnologia appropriata in modo che non affondi.

Il viaggio inaugurale è previsto per la metà del 2016

Chi avrà il coraggio di partecipare al viaggio inaugurale?

You May Also Like

Elago Airpods3

Elago lancia i prodotti per Airpods 3

Amazon Prime days

Sconti Amazon Prime Days

Gohenry acquista Pixpay

La startup GoHenry entra in Europa

ELECAENTA solar power

ELECAENTA Solar Power 30W: Recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.