martedì, giugno 19, 2018
Banner Top
Come Funziona il Roaming del Telefono?

Ti sei mai chiesto come funziona il roaming del tuo smartphone?

Se sei in procinto di un viaggio all’estero è importante che tu faccia tesoro di queste informazioni.

Il Roaming inizia quando il tuo gestore telefonico si appoggia su altri operatori per qualunque tipo di attività: chiamate, sms, internet ecc.

In parole povere il roaming ti permette di comunicare con il tuo smartphone anche quando non hai copertura sulle antenne italiane del tuo operatore.

Come funziona?

Tecnicamente funziona così: dal momento che il tuo telefono non riesce a collegarsi sulle antenne dell’operatore di appartenenza, tenta di collegarsi su delle reti ospitanti, inviando ad esse una richiesta di ospite.

L’antenna extra Italia a sua volta contatta il tuo operatore di appartenenza e verifica l’autorizzazione per l’aggancio.

Se c’è un’accordo tra le due, riuscirai a collegarti, se l’operazione non va a buon fine, lo stesso procedimento avviene per le altre reti captate dal tuo telefono.

Roaming Nazionale (territorio Italiano)

Esiste anche il Roaming Nazionale, dove l’esempio più eclatante è quella tra Wind e Tre che in mancanza di ripetitori utilizzano la rete TIM.

Il Roaming Europeo (comunità Europea)

Dal 15 giugno 2018, grazie a un’emendamento deciso dal Parlamento Europeo, non esistono costi di roaming.

E’ possibile utilizzare i tuoi stessi abbonamenti o offerte stipulate in Italia nel resto dell’Europa senza costi extra soglia.

Posso utilizzare la SIM estera come SIM predefinita in Italia?

La risposta è NO, per la tutela dell’uso corretto del roaming UE, il periodo di utilizzo di una SIM non del tuo paese di residenza, deve essere inferiore rispetto al tempo trascorso del tuo operatore dove sei ubicato.

In quali Paesi Europei è possibile usufruire del Roaming Free?

Le nazioni in cui è possibile usufruire del roaming senza costi aggiuntivi con una SIM italiana sono: Austria, Belgio, Blugaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito (fino a differenti disposizioni dovute dalla Brexit), Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria e, per via di speciali accordi individuali, anche Islanda, Liechtenstein e Norvegia.

Roaming extra Europa (fuori dalla Comunità Europea)

I costi di roaming fuori dalla Comunità Europea, esempio Stati Uniti, hanno dei costi che variano a seconda del vostro operatore di appartenenza.

Visto che il soprapprezzo può anche essere abbastanza oneroso, solitamente gli operatori telefonici offrono ai propri clienti dei pacchetti tariffari specifici per un tempo prestabilito pagando una somma fissa.

Come si attiva il Roaming?

Per attivare il roaming ti basterà entrare nelle impostazioni del tuo smartphone andare su impostazioni rete cellulari e attivare Roaming Dati.

 

Related Article

0 Comments

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

FOLLOW US

INSTAGRAM

YOUTUBE

Bandiera-300x250-100

Bandiera-300x250-100