Francia, arriva AI per gli evasori

Arriva l’Intelligenza Artificiale per stanare gli evasori, un vero e proprio AI della finanza.

Il problema dell’evasione fiscale non è un esclusiva della nostra penisola e la Francia ha deciso di realizzare un AI di ultima generazione per stanare i furbetti della finanza..

Con la collaborazione di 22 esperti informatici del Team Mission requêtes et valorisation (MRV), ha realizzato una speciale Intelligenza Artificiale capace, teoricamente, di stanare gli evasori fiscali.

Attualmente il buco economico è di 80-100 miliardi di euro che ogni anno sfuggono al controllo e alla tassazione.

Nel progetto sono stati investiti circa 20 milioni di euro e la raccolta di dati chiamata Data Mining, sta già restituendo i suoi frutti.

Già solo nel 2018, sono stati beccati circa 24 mila posizioni fiscali sospette con circa 6900 controlli già effettuati.

Se fosse implementato anche in Italia, cosa succederebbe?

Certo che le funzionalità di utilizzo sono veramente molto alte, si potrebbe anche addirittura stanare le collaborazioni interne illecito che sotterrano intere cartelle esattoriali.

In Italia l’utilizzo potrebbe essere la chiave di volta che permetterà di risolvere moltissime problematiche.

Ricordo che proprio sulla nostra penisola il tasso di evasione fiscale è molto alto e trovare dei metodi alternativi per combattere questa importante piaga sociale è fondamentale per il progresso.

You May Also Like

Elago Airpods3

Elago lancia i prodotti per Airpods 3

Amazon Prime days

Sconti Amazon Prime Days

Gohenry acquista Pixpay

La startup GoHenry entra in Europa

ELECAENTA solar power

ELECAENTA Solar Power 30W: Recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.