Fenomeno YouTube ecco il suo successo

Youtube

Correva l’anno 2005  Chad Hurley,Steve ChenJawed Karim (ex dipendenti paypal) cambiarono il concetto di condivisione video online, creando un sistema totalmente innovativo destinato a cambiare il concetto di distribuzione di informazione.

Fu creato nel febbraio di quell’anno il colosso multimediale YOUTUBE! 

Il primo video fù caricato il 23 febbraio precisamente alle ore: 20:27 (ora americana). Con il passare degli anni la società acquistò grande valore borsistico, tanto che nel 2006 venne acquistata da Google per 1,65 miliardi di dollari!

Purtroppo come ogni forma di espressione libera di pensiero Youtube cominciò a subire molte trasformazioni a causa di denunce e presunte violazioni di diritti di autore.

Migliaia di account furono bloccati e nel 2010 Google fu costretta a firmare un contratto con la SIAE per evitare la cancellazione continua di milioni di video.

Professori,studenti,cuochi,giornalisti chiunque avesse voglia di trasmettere qualcosa al mondo ora aveva la possibilità di farlo. Persone ignote acquisirono notevole notorietà, se possedevi del talento da quel momento avevi la possibilità di dimostrarlo al mondo.

Oggi Youtube viene visualizzato da quasi 30 milioni di persone quotidianamente e il suo valore finanziario cresce sempre più. In italia molti sono i Youtubers che da persone comuni sono diventate persone note, citiamo alcune come:

  • Willwoosh 
  • Nirkiop
  • Fancazistianonimi
  • Canesecco
  • Nonapritequestotubo
  • NomedSenkrad
  • TheCherryNberry
  • XiviOnS 

Per alcuni fare video non è soltanto un hobby ma un vero e proprio lavoro, che con il passare del tempo, ha generato delle situazioni particolari, positive e negative.

Analizziamo le due facce della medaglia:

Lato positivo:

  • Hanno aumentato drasticamente il numero delle visualizzazioni
  • Hanno acquisito la partnership con Youtube
  • Hanno monetizzato il loro lavoro

Lato negativo:

  • Si sono venduti al miglior offerente
  • Hanno perso la passione nella realizzazione di video
  • In cambio di denaro hanno pubblicizzato prodotti di ogni genere
  • Hanno perso carattere e fantasia durante la scrittura di sceneggiature
  • Hanno deluso innumerevoli fan per i loro atteggiamenti da mercenari
  • Hanno creato concorrenze,litigi e gelosie inutili

Soggettivamente analizzando i pro e i contro appena elencati si può constatare che quando il denaro viene inserito in contesto innocuo, esso ha la capacità di generare caos e se YouTube fosse utilizzato in modo corretto, l’informazione acquisterebbe un aspetto più libero ma sopratutto free.

You May Also Like

ELECAENTA solar power

ELECAENTA Solar Power 30W: Recensione

Instax Mini evo

Instax Mini Evo: Recensione

Elago MagSafe

Elago e i suoi prodotti Magsafe

Elago Airtag Apple

Airtag Apple Elago – La mia esperienza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.