Come sono nati i Social Network?

Il 2012 è l’anno dei social network, dove ogni proprietario di smartphone ha la possibilità di essere costantemente collegato a internet e di conseguenza collegato al social network preferito.

Ma come nascono i social network?

sixdegree

Nel 1997 veniva lanciato il sito web Six Degrees, il cui nome derivava dall’idea che esistano sei gradi di separazione fra una persona e l’altra.

Dopo soli tre anni venne chiuso, ma rappresentò comunque un seme che sta ora dando i suoi frutti su internet.

Inizialmente questo visione globale di informazione era vista con sospetto, inoltre internet non era ancora consolidata a sufficienza per poter essere personale e interattiva, e il Web 2.0 non era nemmeno lontanamente all’orizzonte.

MySpace.com

Myspace.com

Con l’evolversi del web e la diffusione di internet nella quotidianità familiare nel 2003 ci fù la nascita di Myspace dove artisti e gruppi musicali come gli Arctic Monkeys, Lily Allen, i Belladonna, Mika ed i Cansei de Ser Sexy sono diventati famosi in tutto il mondo ancora prima di mettere effettivamente sul mercato i loro dischi.

Linkedin

linkedin

 A metà dello stesso anno precisamente il 5 maggio nel 2003 prende forma LinkedIn un servizio di rete sociale in linea, impiegato principalmente per la costruzione reti di contatti professionali.

La rete di LinkedIn a Gennaio del 2009 contava circa 30 milioni di utenti, a maggio del 2010 arrivò a circa 68 milioni, e il 22 marzo 2011 LinkedIn, presente in oltre 200 paesi, è riuscito a superare 100 milioni di utenti.

Facebook

facebook

Facebook nasce il 4 febbraio 2004 da Mark Zuckerberg all’epoca studente diciannovenne presso l’università di Harvard, con l’aiuto di Andrew McCollum e Eduardo Saverin.

Per la fine del mese, più della metà della popolazione universitaria di Harvard era registrata al servizio. Con gli anni il servizio si è diffuso in tutte le università americane fino ad arrivare in Europa.

Attualmente facebook è presente anche nel continente asiatico tranne in alcune zone della cina.  La società il 31 marzo di quest’anno ha contato la bellezza di  901 milioni di utenti attivi al mese, 33% in più rispetto ai 680 milioni del 31 marzo 2011.

Inoltre Mark Zuckerberg ha sottolineato che sono più di 300 milioni le foto caricate ogni giorno.

Pochi mesi fa la società è entrata in borsa e con gli utili conquistati ha acquistato con 550 milioni di dollari la maggioranza dei brevetti Aol da Microsoft e ha comunicato di aver archiviato il primo trimestre con un utile netto di 205 milioni, in calo del 12% rispetto ai 233 milioni del 2011.

Twitter

twitter

Twitter è un servizio gratuito di rete sociale e microblogging che fornisce agli utenti una pagina personale aggiornabile tramite messaggi di testo con una lunghezza massima di 140 caratteri.

Twitter è costruito totalmente su architettura Open Source.La nascita di Twitter risale al 2006, a un lungo brainstorming fra i membri di Odeo, una società californiana che stava per lanciare una particolare piattaforma di creazione e gestione dei podcast dal funzionamento molto simile a quello di una casella vocale.

L’idea non venne mai alla luce perché di lì a poco, col lancio del primo iPhone, Apple avrebbe lanciato una nuova versione totalmente rivoluzionata di iTunes, che avrebbe capillarmente diffuso in tutti i telefoni e gli iPod di nuova generazione una piattaforma integrata per la sottoscrizione e la gestione dei podcast.

Trovatisi a un binario morto, i membri di Odeo iniziarono a cercare un’altra idea originale che li salvasse da un fallimento sicuro.

Un giorno, seduto su un’altalena al parco mentre mangiava cibo messicano, Jack Dorsey ebbe l’idea di un servizio che permettesse a un individuo di comunicare con un ristretto numero di persone attraverso degli SMS. 

Il primo nome del progetto fu twttr. Gli sviluppatori scelsero inizialmente il numero “10958” come codice breve per l’invio dei messaggi, numero che fu presto rimpiazzato dal più semplice “40404”. 

Lo sviluppo del progetto iniziò ufficialmente il 21 marzo 2006 quando Dorsey alle 21.50 pm pubblicò il primo tweet: “just setting up my twttr”.

Il primo prototipo della piattaforma è stato testato internamente dagli impiegati di Odeo, mentre la versione finale è stata lanciata e aperta al pubblico il 15 luglio 2006.

A ottobre del 2006 alcuni membri di Odeo hanno creato la Obvious Corporation. Nell’aprile del 2007 Twitter si è costituita come società indipendente

A mio avviso il miglior social network è proprio Twitter.

Il concetto di poter condividere qualunque cosa,un immagine,una frase, un video in qualunque istante, tutto racchiuso in 140 caratteri è meraviglioso.

A volte le persone scrivono poemi e poemi nel proprio status di facebook, dove osservando quelle centinaia e forse migliaia di caratteri si passa la voglia di leggerli.

I “Social Network” sono una forma innovativa di informazione libera, che usati con dovere potrebbero diventare fondamentali nella libertà di espressione.

You May Also Like

Elago Airpods3

Elago lancia i prodotti per Airpods 3

Amazon Prime days

Sconti Amazon Prime Days

Gohenry acquista Pixpay

La startup GoHenry entra in Europa

ELECAENTA solar power

ELECAENTA Solar Power 30W: Recensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.