mercoledì, Settembre 18, 2019
Cern diventa open source e abbandona Windows

Il Cern abbandona ufficialmente Windows

Il noto centro di ricerca Cern che ha sede a Ginevra, ha deciso di abbandonare definitivamente il sistema operativo Windows, per adottare software Open Source.

Il nome del progetto è MALT che rappresenta Microsoft Alternative, cioè appunto un programma alternativo alla nota azienda.

Il motivo di questa iniziativa sembrerebbe puramente economica. Fonti ufficiali parlano di aumenti spropositati delle licenze.

Il centro ha sempre goduto di prezzi accademici, invece negli ultimi due anni sono stati applicati tariffe a utenti utilizzanti, aumentando drasticamente il budget informatico.

Tutti i dettagli e i software alternativi scelti, saranno annunciati durante un evento previsto il 10 settembre di quest’anno.

Related Article

0 Comments

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

FOLLOW US

INSTAGRAM

YOUTUBE

Bandiera-300x250-100

Twitter