giovedì, Febbraio 21, 2019
Boing testa il taxi volante

Primi test per il presunto taxi volante realizzato da Boing

Come sempre Boing tira fuori l’asso nella manica e come ogni velivolo che si rispetti, è riuscita a portare a termine il test di prova.

Il progetto ha come obiettivo quello di creare i possibili velivoli del futuro per il trasporto veloce urbano. Essendo una sorta di taxi volante, lo scopo principale è quello di garantire il decollo e l’atterraggio verticale in completa sicurezza.

Altro requisito richiesto e soddisfatto è il pilotaggio remoto, anche se per ora è solo una versione beta.

Nel progetto sono esistenti due versioni, quella destinata al trasporto dei passeggeri e quella destinata al trasporto merci (max 230 kg).

Oltre al concetto di costi e benefici, andrebbe anche pensata una sezione di zona no fly per il viaggio sicuro degli aeromobili, per non parlare delle normative ad esse associate.

Onestamente nel complesso piace molto ma bisogna analizzare bene i dettagli, nel frattempo ci godiamo il video:

Related Article

No Related Article

0 Comments

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

FOLLOW US

INSTAGRAM

YOUTUBE

Bandiera-300x250-100

Bandiera-300x250-100