martedì, giugno 19, 2018
Banner Top
Marvell promette connessioni fino a 400 Gbps

L’azienda Marvell con il nuovo Chip promette connessioni via Ethernet fino a 400 Gbps

L’azienda Marvell che non è quella dei supereroi, ha brevettato un chip chiamato 88X7120, pensato per la connettività fino a 400 Gbps.

Questo Chip fa parte della famiglia Alaska C ed è pensato per soluzioni aziendali dalle prestazioni elevatissime.

La nuova soluzione è stata progettata appositamente per affrontare la transizione nei data center dalle consuete tecnologie da 25 GbE e 100 GbE, verso le 50 GbE, 250 GbE e 400 GbE.

Le nuove bandwidth renderanno più efficienti le applicazioni di intelligenza artificiale e machine learning.

Il nuovo prodotto si introduce nella famiglia di transricevitori fisici di Marvell (PHY) con porte Ethernet ad alta velocità,  supportartando pienamente i nuovi standard IEEE 802.3cd che definiscono le porte PAM4 da 50 GbE.

“Aumentare il thoughput a 50 Gb per linea è stato cruciale per incontrare i requisiti di banda degli ambienti data center moderni. I nostri transricevitori PHY di nuova generazione forniscono la soluzione a più alte prestazioni sul mercato e saranno essenziali per aiutare i nostri clienti a rispondere alle esigene di banda sempre crescenti per le reti del futuro”

Chris Koopmans, dirigente di Marvell

 

Related Article

No Related Article

0 Comments

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

FOLLOW US

INSTAGRAM

YOUTUBE

Bandiera-300x250-100

Bandiera-300x250-100