giovedì, Dic 13, 2018
Classifica miglior App di Gestione Spese

Vuoi monitorare le spese ma non sai quale app scegliere?

Oggi vi farò una breve classifica sulle app di monitoraggio spese:

1#MoneyCoach

Direttamente sul podio va MoneyCoach un app che sto provando da già un paio di mesi e mi trovo molto bene. L’interfaccia è molto semplice e intuitiva, già dal primo approccio si percepiscono le funzioni basilari.

Sia le entrate che le uscite sono personalizzabili, inserendo sia più categorie che più portafogli nonostante abbiate la versione basic. In qualsiasi momento è possibile realizzare grafici a torta o ad assi dove analizzare nel dettaglio le spese effettuate in un determinato lasso di tempo.

Le vostre informazioni personali sono sia protette da password o nel caso ci sia il tasto ID è possibile accedere attraverso l’impronta digitale.

E’ possibile sincronizzare i propri dati sia con iCloud che Dropbox.

Unica nota negativa ma credo che risolveranno con un prossimo aggiornamento è che non si sincronizza con il proprio conto bancario.

2#MoneyLover

MoneyLover è la classica app che con la versione gratis ci fai ben poco ma che con la versione premium hai moltissime potenzialità. La grafica è veramente minimalista.

Analizziamo prima le note negative:

Pubblicità ovunque! Se non acquistate la versione premium sarete continuamente inondati da pubblicità. Comprare la versione pro non basta a sbloccare tutte le funzionalità, già pagare 12 euro per un app…e vabe, ma se dobbiamo anche pagare 1,08 € per ogni icona in piu?

Effettivamente l’unica gestione del denaro che hai è quella che nasce dall’acquisto di quest’app.

Trascurando per un attimo l’oneroso prezzo, moltissimi sono i punti di forza:

Innanzitutto oltre dall’app è possibile accedere al proprio “conto” anche dal portale web, quindi è possibile visionare le proprie entrate e le proprie uscite anche dal laptop.

Si connette al conto bancario ma non è abilitato con tutte le banche. Per avere accesso alla tua banca non presente in lista bisogna anche in questo caso pagare qualche altro euro extra.

E’ abilitata la sincronizzazione e l’esportazione in formato CSV.

Onesto, la comprerei? Se dovessi gestire grosse somme di denaro, forse si, per l’utente medio non lo consiglio.

3#MoneyPro

Applicazione dal design abbastanza discutibile, forse da migliorare.

Punto di forza è assolutamente la funzionalità, possibilità di modifica, diagrammi a torta, suddivisione delle spese per categorie, veramente molto interessante. Unica pecca riscontrata è il prezzo.

Sincronizzazione con iCloud, sono presenti molti temi differenti per colore.

Money Pro lite pieno di pubblicità ovviamente è gratis, ma vi assicuro che i banner sono veramente molto fastidiosi, la versione pro ad un prezzo assurdo di 6 € vi da una piena padronanza dell’applicazione.

Ho contattato l’azienda per poterne avere una prova pro da potervi successivamente riproporre ma non mi hanno neanche risposto.

 

Se desiderate qualche consiglio per qualche app o un semplice chiarimento contattatemi sui canali social ufficiali Tidingsblog.

Related Article

No Related Article

2 Comments

AppKakebo 10/03/2018 at 12:53

Ciao. Vorrei segnalare AppKakebo, un’applicazione per la gestione ottimale delle spese domestiche che ti consente di eliminare tutte le spese superflue. Il suo indirizzo è http://www.appkakebo.it

    Tonibf 19/11/2018 at 13:35

    immagino sia fatta da te giusto?

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

FOLLOW US

INSTAGRAM

YOUTUBE

Bandiera-300x250-100

Bandiera-300x250-100